bellini e mergarita

“BELLINI E MARGARITA”: UN TUFFO TRA LA SPENSIERATEZZA DI BE ANGEL

“BELLINI E MARGARITA”

Nato canticchiando una leggiadra melodia a ritmo di sole, mare e qualche cocktail estivo, “BELLINI E MARGARITA” è l’ultimo singolo di Be Angel, al secolo Fabrizio Campoli.

L’idea dei cocktail, ci ha spiegato l’artista in una recente intervista,  nasce spontaneamente racconta Fabrizio, proprio nel mentre in cui, ispirato dal testo – il quale scorreva libero nella sua mente – prendeva vita il sogno di un’estate variopinta di gioia e divertimento.

Pronto per essere steso e poi intonato in qualche spiaggia balneare ecco che arriva anche  la melodia, “Ho pensato a tutto quello che ci  manca, durante l’arco dell’anno,  dell’estate: i viaggi, le spiagge affollate, andare in disco, ballare, bere qualcosa, gli amici e, ovviamente, immancabile  l’amore”, ci spiega Fabrizio. 

Un amore magari sfuggente, avventuroso, ma intenso, pregno di emozioni vivide e deciso a ravvivare le giornate buie che ci attendono nei mesi avvenire. La malinconia che si respira ascoltando il brano, sottesa a dei brividi impavidi, deriva proprio da questo: riuscire ad immergersi nell’acqua salmastra di un sentimento, che ci rinfresca la pelle, consapevoli che magari, la spensieratezza dell’attimo non sarà eterna. Fabrizio sottolinea infatti come egli stesso, abbia voluto regalare al pubblico un brano che ben esprimesse le sensazioni del momento che stiamo tutti  vivendo: la voglia di leggerezza, la volontà di lasciarsi alle spalle la destabilizzazione finora vissuta, “Bellini e Margarita” è un modo come un altro per scrollarsi di dosso le incertezze che spesso ci bloccano, vivendo il presente al 100%!

Il ritmo del brano persegue perfettamente l’idea all’origine, ovvero stupire, emozionare, divertire….! Del resto Be Angel è uno che di sonorità ricercate e di sperimentazioni ne sa parecchio, basti pensare, non solo alle importanti collaborazioni che il musicista e produttore vanta- tra cui quelle con i LoveForce (Alessandro Di Falco e Claudia Pergamo Amerigo Provenzano, Dj Nick e Promiseland, la più stilistica con il Maestro Stefano Borzi – ma anche alla carriera stessa di Fabrizio, attraverso la quale ha spaziato innumerevoli generi musicali,arrivando a comporre un numero illimitato di brani che testimoniano la sua estrosità e versatilità artistica. Una miscela di suoni che, circondando il pop, percorre diverse direzioni, soffermandosi spesso sull’elettronica, dove permangono le sue migliori produzioni.

Fabrizio Be Angel Campoli 

Jinsai Edizioni Musicali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *