Guida per imparare a guadagnare come musicista e cantante a cura di Jessica Normal

Come guadagnare se sei un cantante cogliendo le opportunità che la musica ti offre (parte 1)

Sei un cantante e hai voglia di guadagnare con la musica? Magari hai speso molto tempo (e denaro) per studiare in qualche accademia o scuola di musica e ora non sai come trarne vantaggio e soprattutto profitto? Se sei curioso e hai voglia di metterti in gioco per trasformare la tua grande passione in un lavoro a tutti gli effetti leggi qui!

Si sa, il sogno di chiunque è quello di poter guadagnare con la propria passione. Quante volte abbiamo sentito la famosa frase “fai quello che ami e non lavorerai un solo giorno della tua vita”?.

Per quanto riguarda la musica è necessario scindere la parte artistica da quella “business”.

Vivere da artista, da star, purtroppo è un privilegio concesso a pochi, ed è il sogno di quasi tutti i musicisti, ma questo non vuol dire che non si possa comunque avere successo e raggiungere la propria realizzazione attraverso la musica. Nulla infatti ti vieta di guadagnare mentre insegui il tuo sogno. Se vuoi sapere come fare e hai voglia di incentrare la tua vita lavorativa sulla musica, o semplicemente di guadagnare degli extra facendo ciò che più ti piace, continua a leggere!

Fai l’autore per altri

Il primo modo per guadagnare attraverso la musica di cui ti voglio parlare è fare l’autore. Moltissimi artisti cercano continuamente nuovi inediti e se ti piace la scrittura questo lavoro potrebbe fare per te!

Potresti affiancarti per esempio al tuo produttore facendogli presente che hai dei brani disponibili. Spesso infatti i producer sono circondati da molti artisti indipendenti che vogliono pubblicare brani e può capitare che alcuni di essi non scrivano o non siano abbastanza prolifici.

Un’altra risorsa che puoi sfruttare sono le piattaforme online come Fiverr, nelle quali dj e musicisti di tutto il mondo sono sempre alla ricerca di testi, melodie o canzoni complete (se non sai come funziona Fiverr leggi il mio precedente articolo che ho scritto per MRadio!).

Un’opportunità che potresti inoltre sfruttare sono i concorsi. Quello che ti voglio citare si chiama L’Autore, il mestiere della musica” ed è interessante sia perché potrai conoscere e vedere come lavorano i più importanti autori italiani, sia perché il primo premio consiste in un anno di contratto con edizioni Curci del valore di 4000 Euro. Potresti perciò far parte di uno dei roster di autori più rinomati del panorama musicale italiano!

Fai Live Music

Una delle attività più redditizie che un musicista possa intraprendere sono certamente i live. Purtroppo nel periodo pandemico molti locali che investivano sulla musica live si sono trovati in grande difficoltà e unitamente alle restrizioni riguardanti la capienza nei teatri e al divieto di assembramenti questo settore ha subito una battuta d’arresto. Nonostante i ristori del governo e degli organi di collecting molti musicisti si sono trovati ad affrontare un lungo periodo di inattività.

Fortunatamente la situazione sta migliorando e ti assicuro che nell’aria c’è una grandissima voglia di musica anche da parte del pubblico. Credo perciò che questo sia un momento propizio per approcciarsi a questo lavoro.

Inoltre un settore che sta riprendendo moltissimo piede a causa dei blocchi durante la pandemia è quello dei live per i matrimoni. Molte coppie di fidanzati hanno dovuto posticipare il loro matrimonio e le agenzie del mondo dello spettacolo che si occupano dell’intrattenimento a questo tipo di cerimonie sono attualmente in overbooking.

Infine, ci stiamo avvicinando al periodo natalizio molto ricco di eventi e cene aziendali perciò… Che aspetti a tuffarti nella realtà live? Che sia con un progetto tuo o a supporto di altri cantanti come corista troverai sicuramente delle belle opportunità di guadagno!

Turnista

La terza opportunità di lavoro di cui ti voglio parlare è quella che riguarda il “prestare la voce” ad altri artisti. Le richieste che potrebbero farti in quest’ambito sono molte e disparate: spesso ad esempio diversi dj hanno canzoni già scritte e prodotte e necessitano di belle voci e di bravi interpreti. A volte anche gli altri cantanti hanno bisogno di voci!

Ad esempio potrebbe capitarti di essere chiamato/a per fare delle armonizzazioni femminili su un brano cantato da un maschio o viceversa, oppure per fare dei vocalizzi, improvvisazioni e adlibs per abbellire gli inediti altrui. Anche qui piattaforme online come Fiverr possono essere delle vetrine molto utili per procacciare clienti.

Come guadagnare da musicista - cantante turnista

Spesso a chi fa questo tipo di lavoro capita inoltre di collaborare con produttori o autori che necessitano di creare demo di qualità di brani già scritti e che saranno presentarti ad altri cantanti. A differenza di quello che potresti pensare non è necessario spendere tantissimi soldi per preparare il setting adatto a svolgere questo tipo di lavoro. Con una buona insonorizzazione di una stanza e con attrezzatura di media qualità è possibile ottenere un prodotto dignitoso.

Molti turnisti partono addirittura a registrare negli armadi! Col tempo più il lavoro aumenterà più potrai investire sull’attrezzatura per offrire sempre una maggiore qualità. Anche se all’inizio perciò non hai un setting di lavoro molto professionale, non abbatterti!

Puoi comunque iniziare a lavorare! Starà a te scegliere per quali incarichi varrà la pena noleggiare uno studio di registrazione e per quali basterà un buon home recording!

E ora guardati intorno e cogli le opportunità!

Ora che sai in quali ambiti del mercato musicale potresti inserirti inizia ad investire tempo ed energie per imparare a portare avanti al meglio il tuo business. Aggiornarsi, stringere collaborazioni e fare tanta esperienza sono fondamentali!

Buona fortuna e buon guadagno da me e da MRadio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *